Albergo Ristorante Posta Moltrasio, Piazza S.Rocco, 5, 22010 Moltrasio CO

Single Blog Title

This is a single blog caption
Lidi sul lago di Como
31 Mag

Arriva l’estate: una giornata relax sul lago di Como, tra lidi e motoscafo

“Mi chiamo Giulia, ed testa ho un cappello di paglia bianca che fa tanto Dolce Vita. I miei capelli, mossi e lunghi, volano in direzione irregolare spostati dal vento. Il battello che mi porterà a Moltrasio sta quasi per arrivare, lo vedo già avvicinarsi e farsi sempre più grande. La mia vacanza sul Lago di Como sta per cominciare. Giusto il tempo per un’altra foto affacciata dal pontile, o forse due, e si parte: dieci minuti di dolce onde mi separano dal relax che ho tanto atteso. La valigia è piena di sogni, speranze, necessità di staccare la spina.

Arrivo, mi rendo conto che il posto è magnifico e direttamente affacciato sul lago, giusto davanti al pontile: entro e mi accoglie un sorriso, un benvenuto che lascia il segno. Consegno il documento e corro in camera a cambiarmi: non vedo l’ora di stendermi al sole, di sentire il profumo della crema protettiva sciogliersi sotto ai caldi raggi di giugno. Costume, ciabatte, crema, telo, un po’ di musica, acqua fresca ed un buon libro: credo di non avere dimenticato nulla, scendo alla ricerca di una bella spiaggia.

Patrizia mi suggerisce diversi lidi uno più bello dell’altro: i migliori sono a Moltrasio, Cernobbio, Lenno, Cadenabbia, Bellagio. La scelta è difficile: per il primo giorno, vista la stanchezza del viaggio, decido di restare a Moltrasio per godermi ogni spizzico di sole fino in fondo. Tanto non c’è fretta, la mia settimana è lunga e potrò dedicarla ogni giorno ad un luogo diverso.

In pochi minuti sono arrivata in spiaggia: una cosa semplice e rilassante proprio come piace a me. Stendo il telo sul lettino, tolgo finalmente la maglietta e gonna: quante volte durante il lungo inverno ho desiderato questo momento? Non importa se sono ancora bianca come il latte: tra poco la mia pelle diventerà poco a poco più dorata. La crema! Me la stavo proprio dimenticando: meglio metterla prima di diventare una piccola aragosta. Forse è meglio spostarmi subito sotto l’ombrellone!

Acqua, montagne che si specchiano come in un quadro impressionista e relax, cosa chiedere di più? Leggo un libro, ne ho scelto uno di semplice lettura e divertente, sono in vacanza e voglio godermela fino in fondo. Cavolo, sembra passato un minuto ed è già sera! Ci starebbe un bell’aperitivo in riva al lago, quasi quasi assaggio un calice di vino tipico del Lario accompagnato da un piccolo snack prima di tornare a cena in Hotel.

Una doccia rilassante, tiepida al punto giusto dopo una giornata sotto al sole è rigenerante. Un passaggio con il doposole che profuma di cocco, una sistematina ai capelli, scendo e sono già a cena al Ristorante La Veranda. Mentre attendo i miei Misultin guardando il lago, un pensiero mi passa per la testa: “Cosa faccio domani?” Oggi ho visto un sacco di belle imbarcazioni sul Lago, piccole, grandi, a vela…Quasi quasi potrei andare a fare un bel giro in barca, amo vedere il lago dal centro e coglierne tutte le sfumature, ogni panorama, ogni angolo. Però non sul battello, vorrei qualcosa di più libero, più personale, per viaggiare al ritmo che desidero davvero. Idea! Potrei noleggiare un taxi boat ed andare al lido di Bellagio. Appena termino la cena domando informazioni ad Armando, e domattina si parte all’avventura! A proposito, che buoni che sono questi Misultin, non li avevo mai assaggiati prima, quasi quasi li ordino anche domani!”

Giulia

Oggi ti abbiamo proposto il racconto di Giulia, una ragazza che è stata nostra ospite all’Hotel Posta di Moltrasio l’anno scorso per la prima volta. Giulia ci ha raccontato una giornata della sua vacanza di giugno, tra un po’ di sano relax stesa sulla spiaggia dei nostri lidi, aperitivi e gite in barca. Spero che ti piaccia e che ti sia utile per organizzare la tua vacanza estiva sul Lago di Como, ti aspettiamo!

Lascia un commento