Albergo Ristorante Posta Moltrasio, Piazza S.Rocco, 5, 22010 Moltrasio CO

Single Blog Title

This is a single blog caption
Abbazia Piona
4 Set

Abbazia di Piona sul Lago di Como: monaci e spiritualità preziosa

L’abbazia di Piona, meglio definita come il Priorato di Piona, è una struttura tipica dell’arte comacina realizzata in pietre squadrate a vista ed è ancora oggi luogo prezioso grazie alla spiritualità che ancora oggi propone attraverso i monaci cistercensi.

L’abbazia di Piona sul Lago di Como: luogo di pace e spiritualità

Ai piedi dei monti Legnone e Legnoncino, nell’alto lago di Como, sorge il monastero benedetino di Piona che si trova precisamente nella penisola di Olgiasca, di fronte a Gravedona sulla punta estrema del ramo di Lecco, quindi sul lato opposto alla riva in cui è collocato il nostro Hotel Posta Moltrasio.

Breve Storia di un’abbazia da poco rifiorita grazie ai monaci cistercensi

La struttura è stata consacrata nel 1138 alla Vergine e la prima menzione risale al 1169 con l’intitolazione a San Nicolò. La prima fonte invece attesta che nel VII secolo proprio in quel territorio esisteva una comunità monastica con ogni probabilità di ispirazione eremitica. Verso la fine dell’XI secolo si fa menzione dell’abbazia di Piona perché fu inserita nella riforma cluniacense che prevedeva il trasferimento dei monaci dalla casa madre Cluny alle abbazie in crisi per rivitalizzarle. Mentre dal XII secolo la documentazione giunta a noi dimostra il fiorire anche economico dell’abbazia (un documento della curia vescovile di Como, del 1256, lo indicata come uno dei dodici monasteri più ricchi di tutta la diocesi), fu nel corso del XIV secolo che si iniziò a percepire una crisi data anche dalla mancanza di monaci. Nel 1798, per ordine del Direttorio della Repubblica Cisalpina, i beni dell’abbazia di Piona vengono messi all’asta e solo nel 1879, inizia il restauro. Il monastero tornò a rivivere nel 1938, quando i monaci Cistercensi di Casamari (Frosinone) decisero di prendere possesso del monsatero benedettino fino ai giorni nostri.

Come visitare l’Abbazia di Piona (e non dimenticate di acquistare i prodotti monastici!)

Abbazia Piona

Il monastero può essere raggiunto in auto (troverete un ampio parcheggio gratuito): sia da Lecco percorrendo la statale in direzione Colico, oppure sempre dal nostro Hotel raggiungendo Colico percorrendo la Via Regina e poi scendendo, al contrario in direzione Lecco.
Il nostro consiglio è di raggiungere questo gioiello direttamente e comodamente in battello: vi basterà infatti attraversare la strada e proprio di fronte alla nostra struttura troverete l’imbarcadero che vi permetterà di vivere una giornata davvero unica.

All’interno dell’Abbazia, come nelle migliori tradizioni monastiche e secondo la regola di San Benedetto ‘Ora et labora’ sarà anche possibile acquistare prodotti monastici: liquori, unguenti, creme e preparati tutti di origine naturale… che da sempre, si sa, essere particolarmente ricchi di proprietà terapeutiche.

Al tuo arrivo in Hotel, chiedi informazioni in reception: ti aiuteremo ad organizzare questa gita così speciale e unica che ti farà assaporare scoprire l’ennesimo nuovo lato di un Lago di Como davvero tutto da scoprire. Ti aspettiamo all’Hotel Posta Moltrasio!

Informazioni e contatti dell’Abbazia di Piona

Abbazia Cistercense di S.Maria di Piona
Via Abbazia di Piona, 55 – 23823 Colico (LC)
Tel: +39 – 0341-940331

Orari celebrazioni
SS. Messa Feriale: ore 7.00
SS. Messe Festive: ore 9.30 – 11.00 – 16.30 (non viene celebrata la messa pomeridiana il Sabato e i giorni prefestivi)
Vespri: ore 18.30 (celebrato sempre in canto gregoriano)

Visite: 9-12, 14.30-18.00

Vendita prodotti monastici: 9-12, 14.30-17.00

Visita guidata per gruppi: è bene avvisare dell’arrivo qualche giorno prima e chiedere la disponibilità di un monaco per la guida. Non si paga nulla, è gradita una offerta.

Lascia un commento